• Radarider

    Motoclub... Che parolone... Radarider è un’idea venuta a tre persone in un grigio pomeriggio di Padova Radar...
    Read More
  • Padova Radar Retired

    Un CTA, sia esso “sul pezzo” o “non Active” rimarrà per sempre un CTA. La parola ex non esiste, e non può esistere perché il DNA non si può cambiare...
    Read More
  • RadarTrekkinG

    L’iniziativa RadarTrekkinG è una proposta di Padova Radar Club, rivolta principalmente alle famiglie, il cui scopo è far trascorrere vacanze all’aria aperta...
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Un saluto a Paolo Boschi

Paolo Boschi, controllore Radar all'ATCC di Padova, Transitato dall'AMI a Marzo del 1981, ha prestato servizio All'ATCC fino al momento della pensione nel dicembre 1997. Ha fatto tutto il suo percorso professionale con grande senso di responsabilità e professionalità. Sempre alla ricerca di migliorarsi. Un grande esempio per i colleghi. Dopo la pensione è tornato ad abitare nella provincia di Udine, nel cuore del Friuli, sua terra d'origine. Lo ricordiamo con semplici e sincere parole che abbiamo condiviso con i suoi cari. 

AMAVI IL TU LAVORO, RICERCAVI IL PERFEZIONISMO COME SI ADDICE AD UN SERIO PROFESSIONISTA.
CI HAI LASCIATO UNA RICCA EREDITA' MORALE ED INTELLETTUALE.
ORA CONDIVIDI, CON I COLLEGHI CHE TI HANNO PRECEDUTO NELLO SPAZIO PARADISO RISERVATO A NOI CONTROLLORI DEL TRAFFICO AEREO I TURNI DI SORVEGLIANZA SU CHI A TERRA SVOLGE QUESTA DELICATA PROFESSIONE.

   IL CTA DEL PADOVA RADAR CLUB
Ciao Paolo

Il figlio Alberto Boschi ci ringrazia dicendo che il papà sarebbe onorato di quello che abbiamo scritto .
Ciampino 2

  Ciampino Corso AWY 1983 . - In piedi Da Sx  Paolo Boschi, Pino Pesa, Iosa Franco, (ristoratore) Gigi Dibitonto, Silvano Braga. In Ginocchio da sx, Fazio Alberto e Tamburini Ferruccio - 

37 anni dalla svolta

I "Jurassic" del controllo del traffico aereo, sono stati veramente entusiasti di aver potuto visitare la sala Radar dove hanno trascorso la parte finale della carriera operativa. La soddisfazione è stata quella di vedere la grande crescita di un'implementazione tecnologica d'avanguardia; In definitiva la risposta a quel momento, che ha avuto culmine il 19 Ottobre 1979, in cui tutti i CTA d'Italia chiedevano di poter affrontare e soddisfare, garantendo in assoluto, la sicurezza ad una crescente domanda di utilizzo dello spazio aereo, da parte delle sempre più numerose compagnie di trasporto aereo, e dell'esponenziale del progresso di sofisticati sistemi di navigazione con velivoli sempre più prestazionali in termini di velocità e quota raggiungibile. Vedere questo ci ha fatto pensare "Ce l'abbiamo fatta", siamo sicuri che con la crescita professionale e la conseguente maturità, i nostri "eredi" saranno un grande esempio di riferimento. Rinnoviamo il ringraziamento e contestualmente invitiamo le nuove generazioni a non scordare la storia del Controllo del Traffico Aereo Civile in Italia,  perchè questo darà certamente un incentivo alla ricerca di una più solida Unità, una maggiore Condivisione, ed una elevata e responsabile professionalità che non trova pari in altri campi intellettualmente complessi.  Ringraziamo tutti i colleghi in "ACTIVE DUTY" che ci hanno onorato alzando il calice della Fraterna Amicizia che costituisce un indissolubile "Air Traffic Controllers Bond" 

2016 10 19 CRAV Abano 005 resize2016 10 19 CRAV Abano 009 resizeATC PD x6 col2 resize

Remembering 19 Ottobre

Cari Colleghi, invito esteso fino alle 23:50 di DOMENICA 16 Ottobre (fatte salve le ore canoniche del riposo) scade il tempo utile per prenotare la propria partecipazione agli eventi programmati per ricordare il 19 Ottobre - L'invito è esteso a tutti i colleghi in "active duty" in particolar modo ai più giovani con i quali riteniamo doveroso mantenere un contatto professionale oltre che storico 
 
Il mio PC sarà aperto fino alle 23:59, <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>; il Cell di Ato si spegnerà dopo cena per il meritato riposo quindi sciogliete le vostre indecisioni, dateci una risposta anche se negativa.
Per tutti coloro che ci hanno risposto va un sentito grazie per la prontezza della collaborazione e per voi questo è un semplice file di lettura.
Per un rinfresco di memoria andate sulle pagine di facebook “amici del CTA”  e “Controllori del traffico aereo Italiani”
troverete tutte le indicazioni utili ed indispensabili
 
Menu inside 001

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Se non vuoi perdere nessuna delle attività del Padova Radar Club iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai via email tutte le informazioni sulle attività organizzate dal club.

 

Se desideri cancellarti seleziona questa casella